Archivio : Pubblicazioni

Home»Archive by Category "Pubblicazioni" (Page 4)

L’indagine sui costi del trasporto internazionale delle merci in Italia: metodi e risultati

Il lavoro illustra la metodologia e i principali risultati dell’indagine campionaria sui trasporti internazionali di merci che la Banca d’Italia conduce annualmente. Sulla base di rilevazioni campionarie e dati di natura amministrativa vengono stimati i costi dei servizi di trasporto merci e le quote di mercato dei vettori esteri e italiani sui volumi di merci.

Autori: Enrico Pastori, Miriam Tagliavia, Enrico Tosti e Simonetta Zappa

Ottobre 2014

Scarica lo studio

Seconda CIVITAS Policy Note – Smart choices for cities “Gender equality and mobility: mind the gap!”

TRT ha curato la redazione della seconda Policy Note sul tema della pianificazione mobilità e dell’uguaglianza di genere, in quanto partner del consorzio CIVITAS WIKI. Il documento dapprima individua e riassume i principali trend sociali ed economici che agiscono sulla determinazione della domanda di genere, delineandone le principali caratteristiche. Nella seconda parte è offerta una ricognizione delle esperienze europee di successo nell’ambito della pianificazione di genere, per poi identificare nell’ultima parte le tre aree di intervento considerate prioritarie in un’ottica di genere a cui ricondurre le azioni e politiche di intervento: incrementare il livello di conoscenza del tema (necessità di dati e statistiche costantemente aggiornati e dettagliati per genere), adeguare l’offerta di servizi di mobilità (tariffazione, orari, percorsi e fermate) destinati a soddisfare le esigenze di tutti i gruppi (con particolare attenzione alla componente femminile e alle categorie di utenza più svantaggiate come bambini e anziani), ripensare la pianificazione della mobilità urbana e dello spazio pubblico ispirandola sempre più a criteri di accessibilità e di sostenibilità, migliorando la qualità e la sicurezza dei percorsi (ciclabili e pedonali) di accesso al trasporto pubblico.

Autori: Silvia Maffii, Patrizia Malgieri, Caterina Di Bartolo

Settembre 2014

Scarica lo studio

Policy Recommendations on EU sustainable mobility concepts based on the results of CIVITAS experience

Il documento, redatto da TRT in collaborazione con CDV nell’ambito del progetto CIVITAS POINTER ed edito da CIVITAS VANGUARD, presenta i principali risultati derivanti dalla valutazione condotta sulle misure per la mobilità sostenibile attuate dalle 25 città partecipanti all’edizione, da poco conclusasi, denominata CIVITAS PLUS (2008-2012), la più ampia del programma CIVITAS. A partire dall’analisi di questi risultati e dal lascito delle due precedenti edizioni del programma (CIVITAS I e CIVITAS II), il documento intende fornire ai decisori politici un solido schema concettuale per analizzare ed individuare le politiche più promettenti in termini di mobilità sostenibile in ambito urbano, individuandone elementi di successo ed ostacoli all’implementazione. In particolare, rispetto a ciascuna delle otto aree tematiche dell’iniziativa, sono state formulate raccomandazioni per l’attuazione delle misure. Infine, nelle conclusioni vengono invece delineate quelle che si ritiene essere le priorità di intervento per le azioni politiche future: lo sviluppo di pacchetti misure integrate, l’intervento nelle aree a maggiore densità abitativa, l’attenzione alle specificità territoriali e la necessità di ampliare e consolidare la cooperazione tra gli enti e gli attori locali per l’attuazione delle politiche di mobilità.

Autori: Simone Bosetti, Patrizia Malgieri, Caterina Di Bartolo, Alessio Sitran, Hana Brůhová-Foltýnová, Petr Kurfürst, Radomíra Jordová, Danuše Smutková

Luglio 2014

Scarica lo studio

Sviluppo e implementazione delle linee guida dei Piani di mobilità sostenibile

Sviluppo e implementazione delle linee guida dei Piani di mobilità sostenibile
Il documento, redatto nell’ambito del progetto europeo Eltisplus e tradotto in italiano dal progetto BUMP, fornisce le linee guida approvate dalla Commissione Europea per la redazione dei Piani Urbani della Mobilità Sostenibile (SUMP). TRT è tra gli autori del documento.

Autori: Rupprecht Consult

Contributo di: Simone Bosetti, Patrizia Malgieri, Cosimo Chiffi

Maggio 2014

Scarica lo studio

Sviluppo tecnico e applicazione degli alcohol interlocks nell’ambito della sicurezza stradale

Lo studio discute il ruolo e l’efficacia del contributo degli alcohol interlocks al miglioramento della sicurezza stradale. Offrendo una sintesi dei più recenti sviluppi in tale area, lo studio descrive le caratteristiche tecniche degli alcohol interlocks e presenta i diversi quadri normativi che, nei paesi Membri dell’Unione europea, ne regolano l’utilizzo. Lo studio conclude presentando i risultati dell’analisi costi-efficacia in relazione all’eventuale applicazione di tali dispositivi sia nel settore del trasporto commerciale su strada, sia nei confronti di talune categorie di conducenti.

Autori: Angelo Martino, Alessio Sitran, Caterina Rosa

Aprile 2014

Scarica lo studio

Evaluation of the implementation and effects of EU infrastructure charging policy since 1995

L’Unione Europea lavora da oltre 40 anni alla definizione di politiche per la tariffazione del sistema stradale con particolare riferimento al trasporto merci. La Direzione Generale Mobilità e Trasporti ha incaricato RICARDO-AEA, TRT, DIW Econ e CAU di condurre uno studio per valutare l’impatto delle politiche di road charging dell’Unione. Il periodo di analisi inizia con il 1995, anno della pubblicazione del Libro Verde “Strategie d’intervento per l’internalizzazione dei costi esterni dei trasporti nell’Unione Europea – Verso una corretta ed efficace determinazione dei prezzi nel settore dei trasporti”.
La strategia introduceva il concetto di tariffazione degli utenti delle infrastrutture stradali per il costo complessivo del loro spostamento al fine di ridurre le esternalità del settore e rendere più competitiva l’economia europea. Nel seguito, lo strumento politico di maggiore interesse è stata la Direttiva così detta Eurovignette (1999/16/EC) e sue relative modifiche, seguita dalla Direttiva 2004/52 sul sistema europeo elettronico di esazione dei pedaggi. Il rapporto, relativo alla prima parte dello studio, presenta una valutazione ex-post delle politiche di tariffazione stradale applicate dal 1995 ed una valutazione ex-ante delle modifiche ad essa introdotte dalla più recente Direttiva 2011/76/EC. La natura delle valutazioni riportate è piuttosto ampia ed è sviluppata secondo una serie di domande specifiche per la valutazione ex-post della Direttiva Eurovignette ed ex-ante della Direttiva 2011/76/EC.

Autori: Binsted A., Brambilla M., Cesbron S., C. de Stasio, Dun C., Gibson G., Martino A., Parolin R., Rosa C., Stavrakaki A., Varma A.

Gennaio 2014

Scarica lo studio

Key trends and emerging traveller needs

Nell’ambito del progetto COMPASS, TRT, basandosi su un consistente numero di studi, ricerche e pubblicazioni scientifiche, ha condotto un esteso lavoro di ricerca sui maggiori trend e fattori (di carattere sociale, economico, ambientale e tecnologico), ritenuti determinanti nell’influenzare il sistema dei trasporti e la mobilità in Europa nel prossimo futuro (2050).
Il lavoro è confluito nel Deliverable D.3.2 del progetto COMPASS e in un sito internet, di cui TRT ha curato la creazione, che consente di navigare attraverso una roadmap tra i vari driver e di avere accesso a tutta la bibliografia utilizzata.

Autori: de Stasio C., Di Bartolo C., Brambilla M., Carreno M., Enei R., Giuffrè G.

Luglio 2013

Scarica lo studio

Social and Working Conditions of Road Transport Hauliers

Il Parlamento europeo ha pubblicato un nuovo studio condotto da TRT sulle condizioni di vita e di lavoro dei conducenti professionali nel settore del trasporto merci su strada. Lo studio, che completa un precedente lavoro di ricerca eseguito da TRT sull’applicazione della normativa europea che regola gli aspetti sociali di questo settore, indaga le più importanti questioni sociali e lavorative, analizzando non solo i temi legati ai tempi di guida e di riposo, bensì anche quegli aspetti pratici che incidono sugli standard di qualità della vita dei conducenti, come ad esempio i contratti di impiego e i livelli reddituali. Nel formulare le sue conclusioni e raccomandazioni lo studio si avvale, oltre che di un’attenta analisi delle pertinenti normative europee, anche dei risultati di due consultazioni che, direttamente, hanno coinvolto rispettivamente le parti sociali e i conducenti stessi.

Autori: Alessio Sitran, Enrico Pastori

Aprile 2013

Scarica lo studio

Driving and parking patterns of European car drivers – A mobility survey

TRT ha coordinato lo studio per il JRC, pianificato le indagini, analizzato i profili di guida e programmato il database. La realizzazione dell’indagine è stata affidata alla società specializzata IPSOS. Attraverso lo studio sono state raccolte numerose informazioni sulle modalità d’uso dell’auto nei diversi paesi. Tali informazioni, utili per lo scopo principale del progetto, rappresentano anche un rilevante patrimonio di dati. Inoltre, come parte dell’indagine, è stata anche indagata la propensione degli individui all’uso dell’auto elettrica, ricavandone interessanti elementi di analisi. Infine, il database realizzato è uno strumento con cui potranno essere valutati scenari di penetrazione delle vetture elettriche sulla base di un’ampia gamma di ipotesi.

Autori: G. Pasaoglu, D. Fiorello, A. Martino, G. Scarcella, A. Alemanno, A. Zubaryeva, C. Thiel

Dicembre 2012

Scarica lo studio

The role of women in the green economy: the issue of mobility

Studio redatto da TRT Trasporti e Territorio e IRS Istituto per la Ricerca Sociale per conto del Parlamento Europeo – Direzione Generale per Politiche Internazionali dell’Unione Europea – finalizzato a mettere in evidenza le caratteristiche proprie della mobilità di genere (women mobility).Lo studio trova fondamento nella strategia comunitaria rivolta a concretizzare le condizioni di eguaglianza tra donne e uomini (European Commission, Strategy for equality between women and men, 2010-2015) e nella Road Map per conseguire i target europei 20-20-20 (risoluzione del Parlamento Europeo del 11 marzo 2008).

Autori:  Patrizia Malgieri, Silvia Maffii, Caterina Rosa, Manuela Samek Lodovici, Flavia Pesce

Maggio 2012

 

Scarica lo studio