Monitoraggio PUMS di Prato

Monitoraggio del PUMS di Prato in accordo con gli indicatori del DM 396 del 28/08/2019

Prato PUMS Piazza Santa Maria delle CeneriTRT è stata incaricata dal Comune di Prato di redigere il monitoraggio del PUMS vigente, approvato con delibera del Consiglio Comunale n. 51 del  2017. L’attività consiste nella verifica dello stato di attuazione delle misure previste nel Piano Urbano della Mobilità Sostenibile al febbraio 2022, evidenziando al contempo l’evoluzione delle variabili descrittive della mobilità urbana (domanda, offerta e impatti ambientali e sociali). Si tratta di un’attività prevista dall’art. 4 delle Linee guida PUMS del Ministero (DM 397/2017).

In particolare, l’incarico comprende le seguenti macro attività:

  • comparazione tra gli indicatori selezionati dal PUMS vigente, antecedenti alla emanazione delle Linee Guida PUMS  DM n. 397 del  4 agosto del 2017 ed al successivo aggiornamento introdotto con il DM 396 del 28 agosto del 2019;
  • adeguamento degli indicatori del PUMS rispetto al DM 396 del 28 agosto 2019  e loro stima all’anno base (2017) e al 2021;
  • la verifica dello stato di attuazione delle singole misure previste dal PUMS nei due Scenari di Riferimento e di Piano;
  • adeguamento degli obiettivi e delle azioni del PUMS;
  • raccomandazioni ed indicazioni per futuro aggiornamento del PUMS vigente cosi come indicato dalle Linee Guida Ministeriali de 2017.

Interventi del PUMS per ambito tematico

La prima parte delle attività consiste nel confronto tra tutti gli indicatori presenti all’interno del PUMS vigente e quelli indicati nel DM 396 del 28/08/2019 così da allineare il PUMS alle nuove disposizioni ministeriali. La seconda, verifica lo stato di attuazione  delle misure previste dal PUMS sulla base della stretta interazione tra TRT e le strutture tecniche dell’Amministrazione comunale,  ciò al fine di dare conto dell’attività messa in campo nel corso del periodo 2017-2021 in attuazione del PUMS.

L’insieme di queste attività consente da un lato di stimare l’andamento degli indicatori rappresentativi degli obiettivi del PUMS e dall’altro di comprendere le scelte operate dall’Amministrazione rispetto all’implementazione delle misure. L’incrocio delle due informazioni permette infine di dare conto dell’andamento dei target fissati dal PUMS e di modulare di conseguenza l’azione dell’Amministrazione attraverso la messa in atto delle azioni a favore della mobilità sostenibile previste dal PUMS e dal suo successivo aggiornamento.

Andamento del numero di morti per incidente stradale (a sinistra) e di incidenti stradali (a destra)


Archivio progetti

Project Description

CLIENTE
Comune di Prato

PERIODO
2021 – In corso

REFERENTE
Davide Tessarollo
tessarollo@trt.it