Progetto Direttiva Eurovignette

Eurovignetta_2

Studio di supporto alla valutazione di impatto della revisione della direttiva Eurovignette

La tassazione degli mezzi stradali pesanti per l’uso delle infrastrutture stradali in Europa è disciplinata dalla direttiva “Eurovignetta» del 1999 che mirava a conseguire un’armonizzazione graduale delle tassazione sugli autoveicoli e alla creazione di meccanismi equi di tariffazione dell’infrastruttura.

L’obiettivo generale della proposta di revisione della direttiva è di promuovere il trasporto sostenibile e sostenibile dal punto di vista ambientale e sociale attraverso una più ampia applicazione dei principi “chi usa paga” e “chi inquina paga”.

Lo studio ha supportato i tecnici di DG MOVE nella valutazione di impatto della  nuova direttiva analizzando differenti opzioni di intervento  attraverso i modelli di simulazione:

punto_elenco ASTRA (per la stima degli impatti sul sistema dei trasporti e sull’economia) ,

punto_elenco TRUST (per la stima degli impatti sulla redistribuzione del traffico),

punto_elenco PRIMES-TREMOVE (per la stima sull’evoluzione della flotta veicolare).

L’attività modellistica è stata inoltre arricchita dall’analisi della letteratura e dei dati disponibili, nonché dalla consultazione pubblica delle parti interessate.


Archivio progetti

Project Description

CLIENTE
Commissione Europea – DG MOVE

PERIODO
2016 – 2017

REFERENTE
Claudia de Stasio
destasio@trt.it