AuthorSofia Pechin

Home»Articles Posted by Sofia Pechin

Valutazione del regolamento UE sui corridoi ferroviari merci della rete TEN-T

19p20 RFC-Evaluation cover

Lo studio di supporto alla valutazione del Regolamento (UE) No 913/2010, coordinato da TRT per conto della Commissione Europea Direttorato-Generale Mobilità e Trasporti, ha riguardato tutti gli aspetti del Regolamento, tutti i paesi Europei coinvolti nelle attività dei Corridori Ferroviari Merci ed ha considerato il periodo di tempo da quando essi sono diventati operativi e fino al 2020.

Lo studio di supporto alla valutazione ha stimato l’impatto del Regolamento confrontando gli sviluppi osservati nel settore del trasporto merci ferroviario, dopo l’introduzione del Regolamento, rispetto ad una situazione ipotetica in sua assenza. Lo studio ha anche considerato le iniziative collegate ai corridoi ferroviari, al di là del Regolamento, per esempio in relazione agli aspetti tecnici e di interoperabilità lungo i corridoi. Inoltre, lo studio ha altresì considerato altre iniziative, di carattere più generale, intraprese nel periodo di analisi dal settore ferroviario e che possono aver contribuito al raggiungimento degli obiettivi del Regolamento.

TRT è stata responsabile della definizione del quadro di valutazione, della definizione dello scenario in assenza del Regolamento, dell’analisi dei risultati della consultazione, dell’analisi dei criteri di efficacia ed efficienza e della stima dei costi e dei benefici.

Link alla pagina del progetto.

Scarica il report completo (disponibile solo in lingua inglese)

II Workshop Progetto Uvar-Box

  • 21 aprile 2021
  • News

 

UVAR BOX

 

Lo scorso 15 aprile 2021 si è svolto il 2°workshop del progetto UVAR-BOX, iniziato ad Agosto 2020 e finanziato dalla Commissione Europea.

UVAR-BOX si pone come obiettivo la digitalizzazione e la diffusione, secondo lo standard Datex II, di tutte le politiche che regolano l’accesso dei veicoli nelle aree urbane delle città europee e di mettere questa informazione a disposizione degli automobilisti tramite i vari sistemi di navigazione accessibili on-line o su dispositivi mobili.

Le misure di regolazione degli accessi nelle aree urbane (UVAR, ovvero Urban Vehicle Access Restriction) rappresentano uno strumento efficace nel complesso processo di riduzione delle emissioni inquinanti e della congestione stradale. Le misure UVAR, che comprendono Zone a Traffico Limitato, Aree Pedonali, Tariffazione della sosta, Low Emission Zones, Congestion Charge Areas, ecc., sono estremamente diffuse in Italia e in Europa ed è pertanto utile provvedere da una parte alla standardizzazione dei dati disponibili e dall’altra alla armonizzazione delle informazioni per gli automobilisti, anche rendendo queste informazioni accessibili attraverso i sistemi di navigazione.

Profilo per pianificatrice/pianificatore della mobilità e dei trasporti

  • 26 febbraio 2021
  • News

We are hiring 2

Profilo per pianificatrice/pianificatore della mobilità e dei trasporti – Feb 2021

TRT sta cercando per le attività di pianificazione un collaboratore con laurea magistrale in pianificazione territoriale/ ingegneria civile/ ingegneria ambientale che sia motivato e voglia impegnarsi sui temi della mobilità urbana e di area vasta.

Il candidato dovrà essere interessato all’approfondimento dei temi specifici: mobilità attiva (pedonale e ciclabile), servizi di trasporto collettivo, innovazione tecnologica, infrastrutture di trasporto, ecc.

Apprezzata esperienza (anche in ambito di tesi) di impiego dei big data (FCD, telefonia mobile, da servizi TPl, ecc.) nell’ambito della pianificazione

Sono richieste: ottima capacità di trattamento dei dati quantitativi (statistica di base), uso di banche dati e capacità di elaborazione delle informazioni quantitative mediante impiego di fogli di calcolo e buone capacità di restituzione grafica attraverso l’elaborazione di tavole rappresentative degli interventi stato di fatto e di piano (Conoscenza dei software Adobe Illustrator, QGis o similari)

Uso avanzato dei principali programmi Office in particolare nell’elaborare fogli di calcolo anche complessi.
Capacità di elaborazione di testi in italiano e in inglese
Autonomia nell’uso scritto/parlato della lingua inglese (livello C)

Inviare CV e lettera di motivazione a info@trt.it

Milano, Febbraio 2021

Mobility Package 1 e impatti sul trasporto combinato

Mobility Package 1 e impatti sul trasporto combinato

Lo studio, effettuato da TRT per conto della Commissione Europea (DG MOVE), analizza gli impatti sul trasporto combinato del Regolamento 2020/1055, che modifica il Regolamento 1072/2009/EU (cosiddetto Mobility Package 1).

In particolare, le nuove disposizioni consentono agli Stati membri di applicare le cosiddette “restrizioni al cabotaggio” ai tratti stradali delle operazioni di trasporto combinato internazionale se tali tratti stradali non attraversano un confine. Al fine di raccogliere contributi per una valutazione ex ante qualificata sui potenziali impatti, è stata condotta un’indagine rivolta a due tipi di operatori: organizzatori del trasporto e gestori dei terminal. I dati e le informazioni raccolte individuano le strategie di adeguamento previste dagli operatori e gli impatti che le nuove regole potrebbero avere sulla loro attività.

Link alla pagina del progetto.

 Scarica il report completo 

 Scarica la sintesi

 

Sustainable Transport Infrastructure Charging and Internalisation of Transport Externalities

pubblicazione external costs of transportTRT è partner del consorzio internazionale incaricato dalla Commissione Europea DG MOVE per condurre lo studio “Sustainable Transport Infrastructure Charging and Internalisation of Transport Externalities”. Lo studio è stato pubblicato in giugno 2019 e presenta le principali conclusioni e le applicazioni nella politica dei trasporti. Lo studio valuta la misura in cui i principi “chi usa paga” e “chi inquina paga” sono applicati nei paesi dell’UE e in altre economie avanzate.

Lo studio include:

– Un riepilogo esecutivo

– Un aggiornamento del Manuale sui costi esterni, che include un’analisi dei costi esterni totali e medi: Manuale

– Inoltre, ulteriori informazioni disponibili sulla pagina web

I documenti sono disponibili solo in lingua inglese

Link al progetto