Progetto REFLEX

TRT - progetto REFLEX

REFLEX – Analisi del sistema europeo dell’energia in termini di flessibilità e progresso tecnologico

L’obiettivo principale del progetto REFLEX è l’analisi e la valutazione dell’impatto dello sviluppo tecnologico e delle opzioni di flessibilità sul sistema energetico in ambito europeo, nell’ottica di una riduzione della dipendenza da combustibili fossili e diffusione delle energie rinnovabili.

Il progetto prende in considerazione due settori di particolare rilevanza dal punto di vista dei consumi energetici, mobilità e usi civili, nonché il settore della produzione di energia elettrica.

Lo studio impiega modelli di simulazione in grado di testare l’impatto di scenari che tengono in conto sia gli aspetti di evoluzione tecnologica che di flessibilità energetica, valutandone gli impatti ambientali, economici e sociali.

Il progetto è sviluppato da un consorzio guidato dall’Università Tecnica di Dresda TUD (Germania); altri partner sono AGH (Polonia), TEP (Svizzera), ESA2 (Germania), Fraunhofer ISI (Germania), KTH (Svezia), UU (Olanda) e KIT (Germania).

All’interno del progetto TRT sviluppa l’applicazione del modello strategico dei trasporti ASTRA, focalizzando l’attenzione sulla simulazione degli effetti generati sul settore dei trasporti.


Archivio progetti

Project Description

CLIENTE
European Commission Innovation and Networks Executive Agency (INEA)

PERIODO
2016 – 2019

SITO
www.reflex-project.eu

REFERENTE
Francesca Fermi
fermi@trt.it