Archivio news e pubblicazioni

Home»News»Il contributo di TRT al dibattito sul ruolo della mobilità elettrica nelle città italiane

Il contributo di TRT al dibattito sul ruolo della mobilità elettrica nelle città italiane

Emobility

Città soffocate dallo smog. Ogni anno, ad ottobre, i Sindaci delle città della pianura padana e non solo loro, sono posti di fronte a quello che per l’opinione pubblica è il dilemma dell’autunno-inverno: tutelare la salute dei cittadini o garantire la mobilità? Quest’anno, come ci ricordava in una recente intervista Luca Mercalli, “Siamo di fronte alla combinazione di un fenomeno anomalo, sicuramente. La seconda estate più calda della storia si è saldata con una siccità prolungata che riguarda le regioni del nord ovest in particolare. Una situazione che si è già verificata un paio di volte, ad esempio nell’Ottocento, ma in un contesto storico dove faceva molto meno caldo”. Abbiamo quindi scoperto che Torino è come Pechino per le concentrazioni di particolato e che, oltre a fare la danza della pioggia, possiamo “Chiudere porte e finestre” o proprio in estremo vietare la circolazione ai veicoli più inquinanti (diesel fino ad euro 6), provvedimento quest’ultimo rapidamente ritirato, appena è arrivato il benefico vento delle Alpi.

Condizioni climatiche “anomale” ed estreme sono quelle a cui ci dovremo abituare. Chiudere porte e finestre difficilmente basterà. Più efficace e anche più proficuo sul piano economico sarebbe mettere in campo le cosiddette risposte strutturali. Usare meno l’auto e usare auto ”pulite”, sembra il mantra che ha raggiunto anche l’Italia. L’auto elettrica è sicuramente un “pezzo” di questo mosaico. L’auto elettrica può dare un contributo importante per rendere più pulita l’aria delle nostre città e giocare al tempo stesso un ruolo nel processo di innovazione di un settore maturo come quello dell’auto. “…La svolta elettrica è inevitabile…” questa è l’affermazione fatta dal Ministro Delrio ad un recente convegno a Roma sul futuro dell’auto.

Il contributo della E-Mobility alla sostenibilità, paper scritto da TRT e disponibile gratuitamente sul sito (www.trt.it/paper-emobility/), si inserisce in questo dibattito, fornendo un contributo alla comprensione dei problemi e indicazioni sulle misure che le nostre città possono mettere in campo anche nel breve periodo per consentire di tenere aperte le finestre anche ad ottobre se fa caldo.

 

Vai alla pubblicazione 

Scarica il volantino