AuthorTRT

Home»Articles Posted by TRT

Nuova società TRTIngegneria Srl

  • 17 ottobre 2019
  • News

logo-TRTIngegneria

 

Dal mese di ottobre è operativa TRTIngegneria Srl, società interamente controllata da TRT Trasporti e Territorio Srl, che svilupperà, in linea con quanto indicato all’art. 46 del Codice degli appalti, studi di fattibilità, consulenze, progettazioni, valutazioni di congruità tecnico-economica e studi di impatto relativi al settore dei trasporti e della mobilità.

Padova: Conferenza Metropolitana di Padova (Co.Me.Pa) e il Comune di Vigonovo hanno concluso la redazione del Pums

  • 1 agosto 2019
  • News

TRT, in Ati co Avanzi, Atraki e Technital, e con la collaborazione delle strutture tecniche del Comune di Padova e dei comuni Co.Me.Pa., ha lavorato per raggiungere questo importante risultato. Ora si tratta di passare dalla proposta di piano alla sua attuazione attraverso l’adozione e l’approvazione del documento. Grazie a tutti per l’impegno e l’entusiasmo.

 

(FERPRESS) – Padova, 30 LUG – La Conferenza Metropolitana di Padova (Co.Me.Pa) e il Comune di Vigonovo, hanno portato a termine la redazione del Piano urbano della mobilità sostenibile (Pums), strumento che ha l’obiettivo di fornire una visione condivisa del sistema della mobilità per il decennio 2020-2030.
Il Pums CoMePa è una delle prime esperienze sviluppate in Italia di elaborazione di uno strumento di pianificazione di scala sovralocale avviata su base volontaria.

Nel territorio dei 18 comuni Comepa risiede metà della popolazione della provincia di Padova (più di 450 mila abitanti) in cui sono presenti realtà assai differenti tra loro.
Dal polo urbano di Padova di rango sovra regionale, ai comuni della cintura padovana a vocazione industriale, fino ai comuni della fascia dei Colli ad elevata vocazione turistica.

Il Pums CoMePA si pone quindi all’avanguardia in Italia ed in Europa quale strumento di pianificazione strategica della mobilità di area vasta capace di tenere in conto delle istanze delle realtà locali, delle indicazioni espresse dal Ministero dei Trasporti, attraverso le Linee guida per la redazione Pums del 2017, e delle priorità fissate in ambito comunitario dalla Strategia urbana 2030.
Il Pums assume come obiettivi prioritari: la promozione della mobilità attiva (pedonale e ciclabile), la riduzione della congestione e delle emissioni di CO2, delle emissioni di inquinanti in atmosfera e di quelle sonore, l’aumento delle condizioni di sicurezza del settore dei trasporti, obiettivi nel loro insieme volti a mettere al centro la qualità delle aree urbane della Comepa.

Firenze, 10 luglio evento del progetto Motivate

  • 8 luglio 2019
  • News

Si tiene a Firenze il 10 luglio l’evento del progetto Motivate progetto co-finanziato dal programma Europeo INTERREG MEDITERRANEAN. Il programma intende promuovere un nuovo modello di sviluppo dei piani di mobilità urbana sostenibile (SUMP), basato sull’utilizzo e lo sfruttamento dei social media e di applicazioni crowdsourcing. All’incontro interverrà Patrizia Malgieri di TRT, con un approfondimento sui PUMS: metodologie e strumenti per la raccolta dati e valutazione delle misure.

Indagine sui trasporti internazionali di merci – 2018

statistiche-ITM-20180625Sintesi dell’indagine sui trasporti internazionali di merci 2018 condotta da TRT per conto della Banca d’Italia.

La pubblicazione riporta i principali risultati dell’indagine campionaria condotta dalla Banca d’Italia a partire dal 1998 ai fini della compilazione della voce trasporti internazionali di merci della bilancia dei pagamenti, in linea con le convenzioni metodologiche previste dal sesto manuale del Fondo Monetario Internazionale. Vengono intervistati circa duecento tra i principali operatori del trasporto internazionale con lo scopo di rilevare i noli unitari e le componenti dei costi accessori; sono stimate anche le quote di mercato dei vettori per nazionalità di residenza. I dati vengono presentati come medie annuali per singola tipologia di movimentazione e di carico; sono inoltre riportate le serie storiche del commercio con l’estero dell’Italia ripartito per modalità di trasporto.

Nel 2018, il trasporto terrestre ha evidenziato un leggero calo nell’andamento dei noli stradali, diversificato a seconda delle aree di riferimento, mentre il settore ferroviario ha registrato un aumento generalizzato sul fronte intermodale e un calo nel convenzionale.

Nel trasporto aereo, l’incremento dei costi medi è stato significativo, soprattutto per le esportazioni, in relazione al buon andamento della domanda. Nel settore marittimo, infine, si è registrata una complessiva riduzione dei costi, a causa sia dell’apprezzamento del tasso di cambio euro/dollaro sia del rallentamento del commercio mondiale.

20 giugno 2019

Scarica la pubblicazione

Avvio del progetto europeo “HARMONY”

  • 25 giugno 2019
  • News

TRT è partner del consorzio internazionale incaricato dalla Commissione Europea (Innovation and Networks Executive Agency, INEA) per sviluppare il progetto HARMONY “Holistic Approach for Providing Spatial & Transport Planning Tools and Evidence to Metropolitan and Regional Authorities to Lead a Sustainable Transition to a New Mobility Era”. Il progetto mira a mettere a punto uno strumento modellistico integrato per supportare le aree metropolitane nell’analisi rivolta alla transizione verso sistemi di trasporto sostenibili all’interno del processo di decarbonizzazione. Allo stesso tempo, sono previste dimostrazioni pratiche per valutare impatti e criticità di alcuni nuovi servizi di mobilità, come le auto a guida autonoma e i droni per la distribuzione merci, etc. Il progetto prevede il coinvolgimento di sei aree metropolitane europee: Rotterdam (NL), Oxfordshire (UK), Torino (IT), Atene (GR), Trikala (GR) e Katowice (PL).

Job profile: Transport Policy Analyst

  • 13 giugno 2019
  • News

Organisation:

TRT Trasporti e Territorio is an independent consultancy specialized in transport economics, planning and modelling. Established in 1992, the Company has earned a solid international reputation in supporting public and private actors thanks to its professional and R&D activities in the fields of transport projects appraisal and policy assessment.

Description of work:

We look for an intermediate/senior Policy Analyst to join our team in the Brussels and/or Milano office. The position will involve working as part of a multidisciplinary team in transport policy projects. The candidate Policy Analyst will work in research projects as well as in consultancy services and will operate in an international environment in partnership with companies and universities of different EU countries. He or she will develop quantitative analysis, support the drafting and publication of reports, source and write scientific articles and contribute to communication, information and dissemination tasks within the projects.